Attività agrituristiche

campagna

Gli agriturismo e le fattorie didattiche dovranno comunicare entro il 15 gennaio le tariffe applicate.

La legge regionale n. 11 del 11/05/15 e la delibera di giunta n. 47/2 del 30/08/16, hanno infatti introdotto una nuova disciplina e le relative direttive di attuazione sulle attività multifunzionali esercitate dalle imprese agricole e ittiche della Sardegna in materia di agriturismo, ittiturismo, pescaturismo, fattoria didattica e sociale.

DICHIARAZIONE ANNUALE OBBLIGATORIA

Fra i nuovi adempimenti, in particolare, l’obbligo per tutte le imprese multifunzionali, di comunicare direttamente all’Agenzia Laore Sardegna, entro il 15 gennaio di ogni anno, le tariffe applicate riferite a ciascun servizio multifunzionale esercitato.

La comunicazione deve essere effettuata tramite dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà che attesti anche il mantenimento delle condizioni di connessione e complementarietà delle attività multifunzionali esercitate.

A tale scopo l’Agenzia Laore ha predisposto la modulistica digitale editabile messa a disposizione attraverso il sito Sardegna Agricoltura, in cui sono contenute anche tutte le istruzioni per l’utilizzo della modulistica.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *